BIRMANIA

Asia

Invito alla Birmania


Il Myanmar, questo paese cosi distante dalla nostra cultura ma che ci attira proprio per questo. Dopo anni di difficoltà dovuti a governi dittatoriali, oggi il Myanmar gode di una relativa maggiore libertà. Non è certo il paese asiatico più facile da visitare ma è ricco di luoghi incantevoli e persone sorprendentemente cordiali. E’ sicuramente uno dei paesi meno occidentalizzati del mondo ma proprio questa è una delle caratteristica che la rende così affascinante ai nostri occhi. E’ conosciuto come il “paese delle 1000 pagode” che sono la rappresentazione della fede buddhista. Questo tour permette di conoscere le aree principali di questo suggestivo paese da Yangon, la città più grande del paese, capitale fino al 2005, al Lago Inle con i suo incantevole panorama, Pindaya con le sue rappresentazione del Buddha, Mandalay, una delle antiche capitali, Amarapura la città dell’immortalità e infine Bagan con i suoi 4000 templi di mattoni rossi. Un viaggio intenso, in un paese ricco di diversità paesaggistiche e di tradizioni indelebili che vi rimarrà nel cuore grazie anche all’accoglienza e ai sorrisi di un popolo, che, nonostante la “chiusura” di molti anni, sa essere davvero molto ospitale.

Tipologia

Viaggio di gruppo a date fisse

Durata

12 giorni - 9 notti

IMPORTANTE

Il tour è accompagnato da guida locale parlante italiano

Gruppo

Minimo 2 partecipanti

Partenze

In fase di programmazione, date su richiesta

Sistemazione

In hotel di categoria turistica

Trattamento

Mezza pensione con 8 pranzi e 1 cena

Trasporti

Vengono effettuati con veicoli privati con aria condizionata e autista

Voli

Di linea

1° GIORNO: Partenza dall'Italia

Partenza dall’Italia con volo di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

2° GIORNO: Arrivo a Yangon

Arrivo a Yangon, l’ex capitale Rangoon.
All'arrivo in aeroporto sarete accolti dalla vostra guida parlante italiano. Trasferimento con austista parlante inglese (senza guida) presso l’hotel per rilassarvi nella hall o per godere del tempo libero a disposizione in attesa dell’inizio delle visite.Incontro con la guida parlante italiano nel pomeriggio in base alla posizione dell’hotel.
Inizierete con una passeggiata in Mahanbandola Street dove si trova la Chiesa Imanuel Battista e, proseguendo, si incontrano l’imponente sede della Corte Suprema, della Compagnia dei trasporti fluviali e dell’autorità portuale del Myanmar, per poi arrivare sulla celebre Strand Road. Qui si può ammirare il suggestivo Strand Hotel, scoprire la Dogana e il maestoso Palazzo di Giustizia. Continuando verso nord, attraverso la verdissima Bank Street, si arriva in Sule Pagoda Road
Dopo il tramonto si procede alla scoperta di Chinatown. Pranzo libero. Cena di benvenuto in un ristorante locale.
Pernottamento all’hotel Reno Hotel di Yangon o similare.

3° GIORNO: Yangon - Heho - Lago Inle

Prima colazione in hotel.
Trasferimento all'aeroporto di Yangon per il volo per Heho.
Trasferimento da Heho al villaggio di Nyaung Shwe, ingresso al lago Inle (32 km – 1 ora di macchina).
Si attraversano vari villaggi lacustri Intha, con l’opportunità di vedere i loro incredibili giardini galleggianti (fatti con humus, erbe, giacinti d’acqua e terra, ancorati al fondo del lago grazie a pali di bambù) ed ammirare lo stile unico dei pescatori locali, famosi per il loro modo di remare con una sola gamba.
Pranzo in ristorante locale.
Più tardi si visita il Monastero di Nga Hpe Chaung e la collezione di antiche rappresentazioni Shan di Buddha custodite all’interno.
Il tour continua con la Pagoda Phaung Daw Oo. Al tramonto, ritorno all’hotel. Cena libera.
Pernottamento all’hotel Paramount Inle Resort al Lago Inle o similare.

4° GIORNO: Lago Inle - Indein - Lago Inle

Prima colazione in hotel.
Partenza per visitare i mercati attorno al lago Inle. Pranzo in ristorante locale. Cena libera.
Pernottamento all’hotel Inle Inn del Lago Inle o similare.

5° GIORNO: Lago Inle - Pindaya (circa 3 ore di viaggio per 90 KM)

Prima colazione in hotel.
Partenza dall’hotel verso il villaggio di Khaung Daing, attraverso il lago. All’arrivo al piccolo molo, passeggiata per osservare le attività mattutine di questo luogo.
Pranzo in ristorante locale.
Trasferimento per Pindaya, una tranquilla cittadina sulle rive del lago Botoloke. Non si possono non visitare le celebri grotte di Pindaya, un sito unico dove si trovano migliaia di raffigurazioni di Buddha. Si effettua una passeggiata nel villaggio per trascorrere un po’ di tempo con una famiglia locale che spiegherà le piantagioni di tè.
Durante la stagione delle piogge i locali non possono fare essiccare le foglie. I clienti non avranno quindi la possibilità di assistere all'intero processo di produzione. Mentre, durante la stagione della siccità non sarà possibile visitare l'intera piantagione di te a causa del clima afoso.
Cena libera. Pernottamento all’hotel Yadanabon o similare a Pindaya.

6° GIORNO: Pindaya - Mandalay (circa 8 ore di viaggio per 28 KM)

Prima colazione in hotel.
Si prosegue il viaggio alla volta di Mandalay: prima di ripartire, se il mercato a rotazione che si svolge ogni 5 giorni tocca oggi la cittadina di Pindaya, approfitteremo per una breve sosta. Durante il tragitto attraverso le colline dello stato Shan, lungo una strada sinuosa, si potrà godere dell’aspetto più rurale e autentico della Birmania.
Pranzo in ristorante locale.
Arrivo a Mandalay! La seconda città più grande del Myanmar.
Trasferimento in hotel e check-in. Cena libera. Pernottamento all’hotel Yadanabon di Mandalay o similare.

7° GIORNO: Mandalay - Amarapura - Mandalay

Prima colazione in hotel.
Si inizia con la visita della pagoda Mahamuni. Poi visita delle botteghe d’artigianato di Mandalay, famose per l’elevata qualità dei prodotti. Da non dimenticate di visitare il mercato di Jade, con la sua moltitudine di pietre preziose. Si prosegue alla volta della pagoda Kuthodaw, il più grande libro a cielo aperto al mondo.
Pranzo in ristorante locale.
Tappa successiva Amarapura, penultima capitale reale del Myanmar. Ritorno a Mandalay per la notte.
Cena libera. Pernottamento all’hotel Yadanabon di Mandalay o similare.

8° GIORNO: Madalay - Bagan (circa 5 ore di viaggio per circa 240 KM)

Prima colazione in hotel.
Al mattino si esplora la tipica vita sul fiume attraverso una piacevole passeggiata lungo il maestoso Irrawaddy.
Si raggiunge Bagan nel tardo pomeriggio. Conosciuta come uno dei luoghi architettonici più belli dell’Asia, questa maestosa città che ha quasi le stesse dimensioni di Manhattan, rappresenta una delle tappe imperdibili durante un viaggio in Birmania.
Check in in hotel. Tempo libero a disposizione. Pranzo in ristorante locale. Cena libera.
Pernottamento all’hotel Shwe Yee Pwint Hotel o similare di Bagan.

9° GIORNO: Bagan

Prima colazione in hotel.
Partenza per la visita al dinamico mercato di Nyaung Oo. Si comincia poi con il tour della parte più antica di Bagan.
Si prosegue poi con il tempio di Ananda, considerato il gioiello di Bagan. Visita del Tempio di Gu Byaukgyi.
La prossima sosta sarà una buona occasione per conoscere bene la cultura locale: si visiteranno due botteghe che realizzano i prodotti per cui Bagan è celebre, ossia lacche e artigianato in legno.
Il tramonto sarà il momento per rilassarsi e godere dell’essenza di questa città dal fiume Irrawaddy, ammirando le luci e i colori della giornata che volge al termine attraversando alcuni piccoli villaggi e sullo sfondo gli onnipresenti templi della piana di Bagan.
Sbarco e ritorno in hotel. Pranzo in ristorante locale.
Cena libera. Pernottamento all’hotel Shwe Yee Pwint Hotel o similare di Bagan.

10° GIORNO: Bagan - Yangon

Prima colazione in hotel (se possibile in base all’orario di partenza del volo).
In mattinata trasferimento in aeroporto per il volo per Yangon.
All’arrivo visita della pagoda di Kyaukhtatgyi per vedere una statua di Buddha di ben 72 metri di lunghezza. Una breve sosta al Lago Reale.
Dalla riva del lago, inoltre, si può ammirare il Palazzo di Karaweik, replica dell’antico galeone reale.
Pranzo in ristorante locale. Sistemazione in albergo (le camere sono disponibili dalle 14). Tempo libero a disposizione.
Nessun viaggio in Myanmar può essere considerato completo senza la visita della leggendaria Pagoda Shwedagon, il più grande sito religioso del Paese nonché simbolo del Myanmar. La Pagoda Shwedagon è considerata il più importante sito religioso in Myanmar, e anche fra i turisti cha l’hanno visitata nessuno l’ha potuto mai dimenticare.
Cena libera. Pernottamento all’hotel Reno Hotel o similare di Yangon.

11° GIORNO: Partenza da Yangon

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto per il volo per l’Italia.
A seconda degli orari dei voli, avrete la possibilità di curiosare tra le stradine del mercato di Bogyoke e fare gli ultimi acquisti prima della partenza. (Il mercato non si tiene il lunedi e nei giorni festivi)

12° GIORNO: Arrivo in Italia

Arrivo in Italia e fine dei servizi.

Quote in aggiornamento

Richiedi informazioni

Birmania|1
Birmania
Aggiornamento: 16/01/18 12:31